MAGNUS Brut Rosè - metodo tradizionale classico

Prodotto con uve Nebbiolo
Terreno: franco sabbioso, calcareo
Esposizione: sud-est
Forma di allevamento: Guyot classico a contro spalliera
Vinificazione: in rosato con breve macerazione pellicolare in pressa, con fermentazione a temperatura controllata (18° C), ultimata la fermentazione e fatta la prima sfecciatura il vino sosta sui lieviti per 3 mesi con rimescolamenti periodici (battonages), dopo di che viene imbottigliato per la presa di spuma ed affinato sui lieviti per 36 mesi per poi essere sboccato e preparato per la vendita.

L’attenta preparazione e l’affinamento in bottiglia per lungo tempo e a temperatura controllata rendono entusiasmante la piacevolezza alla beva di questo prodotto unico, stupendo sulla versatilità del vitigno nebbiolo.
Colore: rosato scarico ma vivo con una spuma abbondante e persistente, perlages fine e continuo
Profumo: netto ampio con note di rosa, leggera spezia, crosta di pane e leggera viola
Gusto: Gusto sapido pieno giustamente tannico con retrogusto persistente ed asciutto
Si abbina bene con antipasti freddi, piatti di pesce e si presta bene anche come aperitivo.

Campagna UE